Gea – Gendering Academia

“GEA – GEndering Academia” analizza le asimmetrie di genere nelle carriere accademiche sia all’interno delle Scienze Umane e Sociali che nelle Discipline Scientifico-Tecnologiche

Il progetto “GEndering Academia (GEA)” mira ad analizzare le carriere accademiche sia all’interno delle Scienze Umane e Sociali (SSH – Social Sciences and Humanities) che nelle discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) con un’attenzione alla dimensione di genere. Il lavoro di ricerca si propone di esplorare in quattro Atenei italiani di diverse dimensioni e posizioni geografiche, guardando al livello micro (individuale), meso (delle culture organizzative e della governance) e macro (delle politiche e del welfare):

(i) le carriere iniziali di Dottori di ricerca donne e uomini, ponendo attenzione ai meccanismi che supportano la stabilizzazione delle posizioni e il reclutamento e quelli che contribuiscono al fenomeno del “leaky pipeline”;

(ii) le strategie di carriera adottate dai professori associati donne e uomini che competono per diventare professori ordinari e i meccanismi che rinforzano il “glass ceiling”;

(iii) gli effetti delle procedure e pratiche di selezione nella promozione delle disuguaglianze di genere.

I risultati della ricerca avranno ricadute nella formulazione di politiche a livello locale e nazionale nel rispetto degli obiettivi in materia di uguaglianza di genere di ERA (European Research Area) e del MIUR (Indicazioni per azioni positive sui temi di genere nell’università e nella ricerca – 2018).

GLI OBIETTIVI

01.
DIFFERENZE INDIVIDUALI

Comprendere gli effetti del genere nella costruzione dei differenti processi, per uomini e donne, di ingresso, prosecuzione o abbandono della carriera accademica

02.
ATTORI ISTITUZIONALI

Indagare il ruolo degli attori istituzionali a livello di Dipartimento e Ateneo su reclutamento e promozioni di uomini e donne

03.
REGOLE E NORMATIVE

Approfondire la costruzione delle disuguaglianze di genere prodotte dalle normative e dalle politiche

Ulteriori informazioni
Partner

Il Progetto è coordinato dall’Università di Torino ma coinvolge un’équipe multidisciplinare di ricercatori e ricercatrici e di docenti afferenti ad altre tre Università italiane: Università di Palermo, Università di Sassari, Università di Trento.

finanziamento
Finanziamento

Il progetto è finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) nell’ambito dei Programmi di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) (Settore ERC: SH3 - Bando 2017 – Prot. 2017REPXXS) per gli anni 2019-2022.

Coordinamento

Università di Torino
Dipartimento di Culture, Politica e Società
Dora Siena 100/A
10153 – Torino (TO) Italia